Pernezia

pubblicato il 05.01.2017

Conoscete la Pernezia? Si tratta di un minuto arbusto appartenente alla famiglia delle Ericaceae: la Pernezia (Pernettya mucronata) è molto apprezzata soprattutto durante il periodo invernale, quando si ricopre di piccole bacche colorate di colore bianco o rosa con tonalità più o meno intense.

Durante la primavera, la Pernezia, dal portamento cespuglioso e lo sviluppo limitato e basso (può essere utilizzata come tappezzante), emette fiorellini bianchi poco appariscenti che permangono sulla pianta per tutta l’estate, fino allo sviluppo delle bacche, in autunno.

E’ una specie sempreverde: le sue foglie, infatti, piccoli ovali di colore verde intenso, non cadono in inverno.

La Pernezia è una piantina molto resistente al freddo, che sopporta temperature anche inferiori allo zero. Mettetela a dimora in un terriccio ben drenante e bagnatela poco anche durante l’inverno, con moderazione, solo nelle ore centrali della giornata, più calde, quando il terreno si è asciugato troppo. Bagnature eccessive possono infatti provocare lo sviluppo di marciumi radicali con conseguenze gravi.

Coltivatele in vaso, sul davanzale del balcone, sul terrazzo, oppure anche nelle aiuole del giardino, dove creeranno un cuscino di bacche colorate, donando vivacità anche a questa stagione normalmente povera di colori.

Scrivi all'agronomo