L'orto

Difendete i cavolfiori dagli insetti!

pubblicato il 02.12.2016
cavolfiore

Pochi sono gli ortaggi presenti nell’orto in questo periodo, ma sotto un tunnel, protetti dal freddo, è comunque possibile coltivare insalate, lattughe, cavoli e cavolfiori. Attenzione però che, anche in questo periodo freddo, soprattutto sotto i tunnel e nelle prime giornate assolate, iniziano a risvegliarsi dal torpore invernale insetti dannosi che mettono a rischio la salute...

...

Peperoncino, è ora il momento di raccoglierlo per essiccarlo

pubblicato il 14.10.2016
peperoncino

I peperoncini (genere Capsicum) delle vostre piante sono ormai giunti a piena maturazione, rossi e turgidi, sono pronti per essere raccolti e fatti essiccare per conservarne a pieno tutto il sapore e la piccantezza, così da insaporire cibi e ricette particolari. Raccoglieteli e riuniteli in mazzetti, collane o anche sciolti, e fateli essiccare al sole. Una volta essiccati potrete anche ridu...

...

Alternaria su pomodoro

pubblicato il 15.09.2016
alternaria

Una delle malattie che attacca il pomodoro, oltre ad altre numerose specie vegetali, è l’Alternaria. In modo particolare, il pomodoro ed altre piante appartenenti alla famiglia delle Solanaceae, come la patata, vengono attaccati da Alternaria solani. Si tratta di un fungo che si sviluppa favorito da particolari condizioni climatiche caldo umide, con piogge frequenti e temperatura gior...

...

Sclerotinia su lattuga

pubblicato il 12.08.2016
vetrina lattuga

Eccessi di umidità nel terreno e temperature elevate (superiori ai 20°C) possono portare allo sviluppo di malattie fungine sulle nostre piantine da orto. In particolar modo, le insalate e la lattuga, a contatto diretto con la terra, possono ammalarsi e presentare imbrunimenti e marciumi al punto da non poter più consumare il prodotto coltivato. La Sclerotinia è proprio una...

...

Come scegliere il giusto concime per l’orto

pubblicato il 06.05.2016
bonta

La stagione si fa calda, l’orto è ormai avviato e pronto a dare i primi frutti. Insalate, pomodori, zucchini e tanti altri gustosi ortaggi stanno crescendo e a breve potremo raccogliere verdure pronte per insalate e altri freschi piatti estivi. Ricordiamoci, però, di aiutarle nel loro sviluppo se vogliamo ottenere un raccolto abbondante e di qualità. Non sempre il terren...

...

Come coltivare i pisellini freschi!

pubblicato il 08.04.2016
piselli

Se avete provveduto a seminare i piselli nel vostro orto lo scorso inverno, è ora finalmente giunto il momento di raccoglierli. Dolci e gustosi, i pisellini appena colti possono essere consumati freschi accompagnati da salumi e formaggi, cotti in risotti, minestre o contorni, oppure secchi o congelati, per essere consumati all’occorrenza anche nei mesi a venire. I piselli sono legumi ...

...

I Finocchi: accorgimenti per ottenere un raccolto di qualità!

pubblicato il 26.02.2016
finocchio

Il Finocchio (famiglia delle Apiaceae), ortaggio tipicamente invernale, è uno dei protagonisti della tavola in questo periodo: può essere consumato in mille modi, crudo in insalata o pinzimonio, cotto, gratinato, da solo o accompagnato ad altre verdure di stagione. Si tratta di un ortaggio estremamente dietetico, ricco in acqua, con proprietà diuretiche e depurative. E’ ricco in sali minerali, vitamina C e acido folico. Non contiene grassi né amido.

Pagina 1 di 7